Quality in the water network

Italiano
Valvola di regolazione a fuso
Le valvole a fuso sono principalmente concepite per la regolazione della portata o pressione d’acqua in una condotta.
Le valvole a fuso sono principalmente concepite per la regolazione della portata o pressione d’acqua in una condotta. Tale regolazione avviene mediante lo spostamento assiale di un otturatore cilindrico azionato da un meccanismo albero-biella-manovella. L’otturatore chiude seguendo il senso del flusso e si muove in una camera a pressione compensata ed opportunamente profilata. Queste caratteristiche conferiscono alla valvola un funzionamento dolce, stabile ed esente da vibrazioni in ogni condizione di esercizio. La portata d’acqua è incanalata in un passaggio a forma di corona circolare che decresce progressivamente dalla sezione d’ingresso verso la sede di tenuta, indirizzando il flusso del liquido al centro della valvola a valle della sede.

Norma progetto: EN 1074-1, EN 1074-5
Flange: EN 1092-2
Collaudi: EN 12266-1

Rivestimento esterno/interno:
Polvere epossidica di colore blu RAL 5015 con spessore 250 μm.