Quality in the water network

Italiano
Ciclo Produttivo
 
La progettazione degli articoli a marchio T.i.S. si sviluppa completamente all'interno dell'azienda. 
I modelli creati vengono affidati alla professionalità di fonderie certificate, a loro volta incaricate di realizzare i corpi valvola per le apparecchiature T.i.S.
 
A questo punto gli articoli vengono consegnati ad aziende specializzate nelle lavorazioni meccaniche. L'ultima fase di outsourcing consiste quindi nella verniciatura, effettuata attraverso il metodo fusion bonded con vernici epossidiche che permettono di raggiungere sui corpi valvola uno spessore minimo di 250 micron.
 
Al fine di garantire in ogni passaggio un elevato livello di qualità, T.i.S. SERVICE fornisce direttamente le polveri epossidiche ai propri terzisti. Le polveri utilizzate per rivestire le apparecchiature sono acquistate dall'azienda tedesca Akzo Nobel o dalla francese BS Coating, realtà rinomate nel settore in fatto di rigoroso rispetto dei principali standard qualitativi europei e internazionali.

Quando i corpi sono pronti giungono in stabilimento per l'assemblaggio e la prova finale. Tutte le minuterie ed i sistemi di pilotaggio vengono realizzati all'interno dell'azienda. Tutti i prodotti T.i.S. vengono quindi collaudati secondo le normative europee vigenti. In questo modo T.i.S. SERVICE ha la possibilità, attraverso un proprio Ufficio Tecnico dedicato al sistema produttivo, di seguire i propri fornitori nella lavorazione delle apparecchiature T.i.S. ed essere sempre alla ricerca di nuovi partner dotati di macchinari e tecnologie sempre più all'avanguardia. 
 
"Questa scelta - spiega il direttore Tecnico di T.i.S. Nuoval s.r.l., Massimo Fabbri - si sposa con quella che da sempre è la nostra filosofia aziendale: la qualità prima di tutto.
 
"Secondo noi di conseguenza" continua Massimo Fabbri "è meglio affidarsi a più aziende specializzate in particolari lavorazioni che eseguono per più clienti, anche operanti in settori commerciali diversi, che effettuare tutto all'interno. Crediamo insomma che la selezione dei 'migliori' per ogni specifico problema giochi a vantaggio della qualità del prodotto finale".